HOME

Municipi di Roma

Regolamento Comunale CA (pdf)

Il Coordinamento Cittadino

I Centri Sociali Anziani


I nonni
di Bruno Tognolini


Ci sono delle cose
che solo i nonni sanno,
son storie più lontane
di quelle di quest’anno.
Ci sono delle coccole
che solo i nonni fanno,
per loro tutti i giorni
sono il tuo compleanno.
Ci sono nonni e nonne
che fretta mai non hanno:
nonni e nipoti piano nel tempo insieme stanno.


Centri Sociali Anziani

Cosa sono
I Centri Sociali Anziani sono strutture di servizio a carattere territoriale di Roma Capitale per i cittadini anziani e costituiscono un luogo di incontro sociale culturale e ricreativo aperto alla realtà locale, dove ritrovarsi, esprimere le proprie capacità, avere occasioni di partecipare a varie attività.

I Centri Sociali Anziani promuovono lo sviluppo di relazioni interpersonali per la persona anziana, sia con coetanei, sia con cittadini di altre fasce di età. I Centri sono aperti tutti i giorni, la mattina e il pomeriggio, secondo orari specifici che dipendono dai singoli Centri e dalle attività realizzate. Gli anziani possono iscriversi ad un solo Centro fra tutti quelli esistenti sul territorio comunale.

Cosa fanno
I Centri Sociali Anziani organizzano attività:
- verso l'esterno, per promuovere il collegamento tra i cittadini e le istituzioni;
- ricreativo- culturali, attraverso la partecipazione ad avvenimenti;
- ludico-motorie, attraverso organizzazione di corsi presso il Centro o altre sedi;
- lavorative e artigianali, utilizzando l'esperienza di artigiani anziani;
- di educazione sanitaria, alimentare, di prevenzione;
- di riunioni conviviali, per poter socializzare all'interno e all'esterno del Centro.

Chi può usufruirne
Possono iscriversi ai Centri Anziani:
- tutte le persone residenti o domiciliate nella città di Roma che abbiano compiuto i 55 anni di età;
- i pensionati che abbiano compiuto i 50 anni;
- le persone con un'invalidità superiore al 70% (attestata mediante autocertificazione da parte del cittadino interessato) e con un minimo di 45 anni di età.

Allo scopo di consentire la massima socializzazione degli anziani, è consentita l'iscrizione al Centro del coniuge o del convivente non anziano o disabile dell'iscritto.

L'iscrizione è gratuita e può essere effettuata in qualunque momento dell'anno, inoltrando la domanda direttamente presso il Centro Anziani prescelto, compilando una apposita scheda di iscrizione ed esibendo un documento di riconoscimento valido.